Lagazuoi piccolo | Trapezio

Via del Tetto (relazione Bernardi)+plus cengia sup

Mehrseillänge

Informationen

  • Lagazuoi piccolo
  • Trapezio
  • dallas700
  • 350 m - 10 seillängen
  • IV+
  • IV
  • R2
  • II
  • 09-08-2019

Glückwünsche

Glückwünsche von: jacovos

dallas700: La via del Tetto mi ha sempre incuriosito per il tracciato originale (Cipriani 1988) e anche per quel caratteristico pilastro a doppia punta. Oggi si è presentata l'occasione di andarci con Jacopo che voleva provare una via lunga, e visto anche il grado relax non ho indugiato un attimo. Il percorso relazionato da Bernardi segue un percorso che non supera il IV grado. Inizialmente evita il primo tiro di 6a passando prima da destra poi cengia verso sinistra (tracciato più logico). Il suddetto tiro originale non è molto invitante visto da sotto, chiodatura a spit vecchi e strapiombetto ingaggiante. Giunti alla famosa "culla", ovvero la cengetta tra le due punte (fine di L3), la via originale andrebbe su diritta per la placca nera. Io sono salito per una decina di metri (1 clessidra con fettuccia originale, IV+ bello) e 1 chiodo ad anello. Poi mi sarei aspettato alcuni spit che puntavano alla parte sinistra del tetto, ma non li ho visti. Sono quindi gradualmente tornato a sinistra (cordoni vecchi) per riprendere l'itinerario come da relazione. Diciamo che ho fatto una piccola variante esplorativa e divertente. Oltrepassata la spiaggia di ghiaia, la via procede meno obbligata verso dx, qualche cordone sparso, alcuni chiodi. Siamo giunti alla fine della via con sette lunghezze di corda, ottimizzando qualcosa. Usciti sulla cengia verso sud, siamo andati ad intercettare altri tre tiri di corda, venduti come la continuazione della Ardizzon e della Giordano, che con un bel diedro, delle placche molto manigliate e due camini-colatoio portano alla cengia superiore, di fatto facendo altri 110 metri abbondanti. Discesa per cenge (ometti) e gradoni di cui uno più impegnativo (II/III), fino a collegarsi al sentiero dei Kaisejager (quello del ponte). La via non è male, simile alle adiacenti, ma l'arrampicata è piacevole, senza patemi e ben proteggibile. Le prime quattro soste sono evidenti e ben attrezzate (chiodi, spit, cordoni). Portare numerosi cordini e fettucce per le clessidre, nuts e friends, 10 rinvii. Il pericolo di smuovere sassi dalla banca ghiaiosa mediana e da quelle superiori è molto concreto. Con mio figlio Jacopo...alias utente Jacovos, in una splendida giornata di sole e bel tempo.

Kommentare


Mehr Mehrseillängen nach dallas700

Col dei Bos Sud 12 seillängen
  • : VI
  • : V+
  • : S2
  • : II
Piz da Lech de Boè Sud 250 m
8 seillängen
  • : V+
  • : V
  • : R2
  • : II
San Paolo San Paolo Nord 7 seillängen
  • : VI
  • : V+
  • : R1
  • : II